FLURINA E L’UCCELLINO

Illustrazioni di Alois Carigiet, testo di Selina Chönz, versione italiana di Maria Grazia Baumgartner, Edizioni Silva, Zurigo,1987

"Flurina e l’uccellino” è la storia di un’estate, di una stagione che passa, di un’occasione di crescita. Racconta le avventure di una bambina che trascorre il periodo estivo in montagna. 
Osservando la natura e gli animali, ma soprattutto cercando di salvare un uccellino in difficoltà, Flurina si confronterà con emozioni intense, che le sveleranno la bellezza di ciò che la circonda. Per affrontare la realtà e accettarne le diverse sfaccettature dovrà però superare alcune paure e difficoltà. Flurina si prenderà cura di un fagiano di monte e nonostante il forte desiderio di tenerlo con sé, realizzerà l’importanza di rispettare la sua natura, restituendogli la libertà. Dal canto suo, la natura non sembra indifferente a questo gesto generoso, e pare voler ricambiare, offrendo alla bimba doni preziosi…
La bellezza delle illustrazioni di Alois Carigiet ci immerge in una realtà contadina, legata al passato, capace però di raggiungere anche il più cittadino dei lettori, proprio perché al di là dell’ambientazione, il mondo che si scopre è quello interiore.

Età di lettura: dai 3-4 anni