Karlsson sul tetto
di Astrid Lindgren (Autore), illustrazioni di Grazia Nidasio

Il protagonista della storia di oggi si chiama Fratellino, ha sette anni ed è il più piccolo della famiglia. A volte è un po' triste essere 'Fratellino', sopratutto quando si desidera tanto un cane e non lo si può avere. Ma per fortuna a fargli compagnia ci pensa Karlsson sul tetto, un simpatico ometto nel fiore degli anni con un'elica sulla schiena che gli permette di volare. A Fratellino fa tanto piacere avere Karlsson come amico, perché oltre ad essere il migliore in tantissime cose, non è mai noioso. Sin dal loro primo incontro ha inizio per il protagonista un'amicizia molto speciale: i due vivranno una serie di avventure che non finiranno di farvi sorridere. Insieme trascorreranno diversi mesi, fino all’arrivo dell’estate. Mesi intensi e coinvolgenti, che segnano una tappa importante nel percorso di crescita del protagonista.
In questo libro per bambini, Astrid Lindgren ci regala questo personaggio incredibile di nome Karlsson che ci fa viaggiare con la fantasia in un'atmosfera surreale, dove tutto è possibile. Ancora una volta la scrittrice veste con abilità  i panni di un bambino di sette anni, restituendo al lettore le dinamiche e i ragionamenti tipici dell’infanzia. Vi consigliamo la lettura di questa storia con i bambini che hanno iniziato le elementari: il testo non ha molte illustrazioni e il linguaggio non è sempre semplice.


Avviso importante: il libro migliore del mondo potrebbe essere quello di…Karlsson sul tetto!
Capirete presto il perché! Buon divertimento!